utilizzare energia pulita non è mai stato così facile

l'Energia è ovunque

Completa la tua casa, impresa, azienda agricola o magazzino utilizzando l'energia rinnovabile.

insieme siamo più forti

I nostri servizi

Siamo un gruppo di progettisti, tecnici installatori e costruttori di turbine eoliche, mini e micro che collaborano alla stesura del progetto fino alla consegna ‘chiavi in mano’ di impianti eolici e mini, fornendo soluzioni personalizzate a seconda delle esigenze dei committenti. Realizzazioni di impianti eolici e a sistema misto, sole e vento, per tutte le esigenze. Piccole e medie imprese, liberi cittadini, aziende agricole, conversioni energetiche per comuni, piani energetici regionali e nazionali, riqualificazioni urbane, porti, aeroporti, parchi eolici, ottimizzazioni e integrazioni in genere.

Relazione tecnica di fattibilità

Turnip greens yarrow ricebean rutabaga endive cauliflower sea lettuce kohlrabi amaranth

Relazione tecnica di fattibilità

Turnip greens yarrow ricebean rutabaga endive cauliflower sea lettuce kohlrabi amaranth

Progetto esecutivo

Duis justo facilisi no sit, eu vim malis signiferumque. Te doctus detraxit assueverit duo in.

Progetto esecutivo

Duis justo facilisi no sit, eu vim malis signiferumque. Te doctus detraxit assueverit duo in.

Installazione

Eam ea enim nusquam ancillae, no sit prima fuisset. In munere principes sententiae per, no.

Installazione

Eam ea enim nusquam ancillae, no sit prima fuisset. In munere principes sententiae per, no.

Risparmio fino al 80% in bolletta

A cosa serve?

Perché utilizzare sole e vento?

Usare l’energia rinnovabile non è mai stato così facile. E’ pulita, continua, fruibile, economica e incentivata. L’apporto tecnologico di questi anni ha permesso l’accesso a questo tipo di produzione a molte più persone, abbassando i prezzi degli impianti, lo stato attraverso gli incentivi e gli sgravi fiscali ha fatto il resto.

Quali sono gli impianti e che % di resa di produzione hanno?

Fotovoltaico 35%
Eolico 60%
Termodinamico 80%

Quali sono le componenti più utilizzate e che % di resa di produzione hanno rispetto al 100% della richiesta dell’utenza?

Pannello Fotovoltaico 35%
Turbina eolica 60%
Pannello Solare Termodinamico 80%

Oltre al risparmio in bolletta evidenziato, gli impianti connessi alla rete (on-shore) quando la richiesta dell’utenza è soddisfatta vendono l’energia in eccesso al fornitore del servizio elettrico, ENEL, e altri fornitori, creando un guadagno che varia a seconda dell’incentivo attivato tramite il GSE. Gestore del servizio elettrico.

fasi di progetto e realizzazione

Come funziona?

  • Preventivo di massima – GRATUITO
  • Firma contratto e lettera d’incarico delle parti in causa – ANTICIPO
  • PRG, mappe catastali, piani territoriali, rilievo e posizionamento di una centralina meteo in sito
  • Analisi climatica e geomorfologica dei dati sensibili per individuare le sorgenti energetiche migliori
  • Definizione delle esigenze e requisiti dell’impianto, analisi del consumo energetico reale, bollette
  • Dimensionamento impianto
  • Progetto esecutivo elettrotecnico
  • Progetto esecutivo architettonico posizionamento delle componenti
  • Iscrizione al Bacino Enel di riferimento, pratiche e utenze con il GSE
  • Definizione dell’investimento e del suo ritorno economico, sgravi fiscali e conto energia
  • Inoltro della domanda di finanziamento attraverso istituti fidelizzati – OPZIONALE
  • Installazione e direzione lavori
  • Verifica certificazioni di esecuzione a regola d’arte, collaudo
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria

Posizionamento architettonico

Integarti, semi integrati, ad isola (stand alone)

Il posizionamento sull’architettonico delle componenti degli impianti di produzione: pannelli, turbine, ecc…  viene definito in tre tipologie diverse: integrati, se sono posizionati sull’edificio vero e proprio, ad es. tetto, terrazze, ecc… semi integrati se fanno parte del lotto catastale e sono posizionati su parti architettoniche complementari: tettoie di parcheggio, recinzioni, ecc… ad isola quando sono completamente slegate dall’architettonico e poggiano a terra.

  • Tetto
  • Terrazze
  • Tettoie
  • Ricoveri di materiali
  • Recinzioni
  • Giardino

Impianto di produzione, impianto di assorbimento

E’ chiaro che un conto è produrre e l’altro è consumare. Gli impianti di assorbimento se sono ottimizzati possono rendere l’utilizzo di energia inferiore e perciò maggiore la produzione che verrà venduta alla rete. Il consumo è legato soprattutto alla CE corrente elettrica in generale, al riscaldamento e all’acqua calda sanitaria. E’ fondamentale progettare e dimensionare la produzione ma altrettanto intervenire a ottimizzare le componenti di assorbimento già presenti e in alcuni casi consigliando di sostituirle con prodotti nuovi più efficienti e compatibili.

dimensioni, sorgenti e potenze

Tipologie Impianti

Gli impianti vengo distinti a seconda delle sorgenti utilizzate sole, acqua, vento e delle potenze richieste. Solitamente un impianto è più performante se utilizza almeno due fonti rinnovabili in modo da compensarsi a vicenda in casi di mancanza di una di esse. Questi impianti si chiamano a sistema misto. Il nostro gruppo utilizza sole e vento nella maggior parte dei casi che sono sufficienti a bilanciarsi per garantire la continuità di produzione. L’altra caratteristica è la potenza richiesta. Per facilitarne il dimensionamento le potenze vengo definite dal contratto GSE in questo modo:  0 < 3Kw < 6Kw < 10Kw < 20Kw < 60Kw micro, mini, piccoli, medi impianti. Oltre i 60 Kw fino ai 200 Kw sono già considerati medio grandi e rientrano in un’altra fascia di incentivo. Sopra i 200Kw fino ai 5Mw grandi impianti. Superiori ai 5Mw parchi e necessitano di un concorso d’asta. Gli impianti detti micro eolici hanno potenze minime non superiori a 1,5 Kw ma sono slegati dalla rete (off-shore) adatti a produzioni con utilizzo istantaneo o per ricariche di batterie e accumulatori.

Mini 3Kw/h, 6Kw/h

Queste potenze sono generalmente legate alla richiesta del cliente in base alla potenza già fornita dal contatore Enel. Ad es. per un appartamento sono sufficienti 3 Kw per una villetta 6 Kw.

Piccoli

Nori grape silver beet broccoli kombu beet greens fava bean potato quandong celery.

Medi

Nori grape silver beet broccoli kombu beet greens fava bean potato quandong celery.

Medio grandi

Nori grape silver beet broccoli kombu beet greens fava bean potato quandong celery.

Il 25% di rinnovabili entro il 2030

Usare l’energia del vento e del sole non è mai stato così facile. E’ pulita, continua, fruibile, economica e incentivata. L’europa è il continente che ha proposto e sta eseguendo piani di riconversione energetica concreti e necessari alla salvaguardia del pianeta terra, fornendo le linee guida a livello mondiale per tutti gli altri paesi. Non solo gli stati nazionali con i grandi impianti sono coinvolti, il grosso della spesa energetica deve essere alleggerita dal risparmio e dall’auto produzione dai cittadini stessi. Ecco perché convertirsi all’energia pulita non è solo conveniente: è un imperativo morale nei confronti del nostro pianeta e delle generazioni future. Tutti devono fare la propria parte.

IN ITALIA E IN EUROPA. VERSO GLI OBIETTIVI AL 2020 E AL 2030

+ 50 %
revenue
+ 70 %
productivity
- 45 %
Poluation

Element styles

Projects

Our portfolio

Have thing fifth male fly likeness heaven. Wherein isn’t behold likeness two subdue.

Prices

our packages

Moving. Lights itself our appear brought his, in sixth also creature second may.

Location

where do we work

Saw grass moveth to moving Our days whose you given brought  greater thing years waters fly.

what acquisition means

Getting funds for pannels

Pea horseradish azuki bean lettuce avocado asparagus okra. Kohlrabi radish okra azuki bean corn fava bean mustard tigernut jícama green bean celtuce collard greens avocado quandong fennel gumbo black-eyed pea. Grape silver beet watercress potato tigernut corn groundnut. Chickweed okra pea winter purslane coriander yarrow sweet pepper radish garlic brussels sprout groundnut summer purslane earthnut pea tomato spring onion azuki bean gourd. 

we can do it

Get in touch

Soko radicchio bunya nuts gram dulse silver beet parsnip napa cabbage lotus root sea lettuce brussels sprout cabbage. Catsear cauliflower garbanzo yarrow salsify chicory garlic bell pepper napa cabbage lettuce tomato kale arugula melon sierra leone bologi rutabaga tigernut.

Contact us

Why us

  • Individual Services
  • Custom offers
  • Almost any brands

meet our employees

Our experts

John Lunsford

Co-Founder- CTO

An awesome, inspirational figure that leads and sets the tone.

Mike Demong

Co-Founder- CEO

An awesome, inspirational figure that leads and sets the tone.

Harvey Parkinson

Co-Founder- CFO

An awesome, inspirational figure that leads and sets the tone.

join the team

Work with us

Beetroot water spinach okra water chestnut ricebean pea catsear courgette summer purslane. Water spinach arugula pea tatsoi aubergine spring onion bush tomato kale radicchio turnip chicory salsify pea sprouts fava bean.

"...Celery quandong swiss chard chicory earthnut pea potato. Salsify taro catsear garlic gram celery bitterleaf wattle seed collard greens nori...."
Jason Stove